Book Date, l’incontro al buio letterario

Per chi cerca la propria anima gemella tra le pagine di un romanzo, per chi sogna il “vissero felici e contenti”. Per chi spera di incontrare l’orgoglioso Mr. Darcy, per chi sussurra a un immaginario Rhett Butler “Domani è un altro giorno”. Per tutti gli innamorati della tragica e bellissima Anna Karenina, per chi sarebbe pronto a combattere una rivoluzione per sposare Cosette, sfidando la gelosia di Jean Valjean. Insomma per chi ha sempre il naso su un libro e non trova uomini (o donne) all’altezza dei personaggi con cui ha vissuto amori struggenti, Book Day è la soluzione.

corsobookdate

Da ottobre la società di formazione “Accademia della felicità” sta organizzando alla libreria Open di Milano degli incontri al buio che però poco assomigliano ai classici speed date. La formula è la stessa. Brevi conversazioni tra uomini e donne che cercano di incontrare qualcuno di nuovo con cui poter iniziare una storia, o semplicemente uscire e conoscersi meglio. L’originalità sta negli argomenti di conversazione. Rigorosamente letterari. Chi è appassionato di lettura avrà la certezza di trovarsi davanti a qualcuno con interessi simili ai suoi. Obbligatorio portarsi dietro il proprio libro preferito. Il 28 aprile l’Accademia della felicità ha deciso di inaugurare il Book Date nella sua sede, vicino a Porta Romana. Trenta persone, 15 donne e 15 uomini si sono incontrati per passare una serata diversa, conoscere nuove persone e parlare di libri.

safe_image.php

Questi apertitivi sembrano quasi dei balli in maschera. I partecipanti dovranno decidere quale personaggio letterario impersonare e, al termine della serata, possono indicare chi li ha colpiti. O meglio, il nome d’arte di chi li ha colpiti. Rossella O’Hara potrà quindi innamorarsi di Romeo. E Giulietta finirà con Renzo, abbandonando la sua Lucia. Non diffidare dai Dracula è piuttosto difficile. Facile subire il fascino di uno stimato professore di Harvard come Robert Langdon. Chissà, forse anche il grande Gatsby potrà trovare la sua Daisy.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s