ilmiolibro.it, la casa editrice del futuro

Scrittori amatoriali? Lettori voraci, sempre in cerca di qualcosa non ancora andato in pasto al grande pubblico? Critici letterari in erba, privi di uno strumento per esternare i propri commenti? La soluzione per tutti è www.ilmiolibro.it , la più grande community digitale italiana di lettori e scrittori. Il gruppo editoriale l’Espresso ha lavorato per creare un servizio di self-publishing adatto a tutte le tasche. In particolare a quelle di romanzieri alle prime armi che, si sa, sono completamente vuote.

il-mio-libro
Schermata 12-2457016 alle 16.02.23Pensiamo a uno scritto di 100 pagine. Con circa 8 euro è possibile stamparne una copia, con copertina morbida, che viene spedita direttamente all’indirizzo dell’autore. Ma non è finita. Il libro viene automaticamente dotato di un codice ISBN, il catalogo ufficiale del titoli pubblicati in Italia, e – se si vuole – può venire venduto sul sito http://www.ilmiolibro.it, su lafeltrinelli.it (come ebook), ma anche richiesto in forma cartacea alle librerie Feltrinelli. “Nessuno sa che ho pubblicato, come fanno le persone a conoscere il mio libro?” Semplice. Creando un annuncio su Repubblica.it! Anche per i non scrittori, che hanno però scritto – alias i tesisti universitari – questo servizio può tornare utile. Dopo sforzi enormi e nottate perse a finire la tesi di laurea, quale maggior soddisfazione di vederla pubblicata e in vendita? ilmiolibro.it ha un servizio anche per questo. Per concludere: non solo libri, ma anche cartoline, biglietti da visita, locandine, segnalibri, depliant. A prezzi bassi e con ampia scelta di design.

Schermata 12-2457016 alle 16.02.10In questa grande community non c’è spazio solo per pubblicare, ma anche per scoprire e dire la propria. Si acquista il libro che più incuriosisce, come ebook o in forma cartacea, e poi si dà via al dibattito tra lettori. Chi più recensisce e commenta, può diventare un vero e proprio talent scout, e venir scelto come rappresentante della community. Uno spazio è dedicato alle classifiche, in primis quella dei bestseller. Si passa poi ai migliori per genere e alle novità. Infine, non può mancare una pagina per chi non sa scrivere ma vorrebbe imparare: per questo c’è la writing comunity, con spunti, idee e consigli per creare una storia e farla navigare per il web.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s