I numeri di Bookcity 2014

Milano si riscopre capitale italiana della lettura. Quello della terza edizione di Bookcity è stato un weekend unico. Nonostante la pioggia torrenziale, migliaia di cittadini e di visitatori hanno partecipato ai più di 900 incontri, eventi, mostre, spettacoli, manifestazioni, che l’Assessorato alla cultura del capoluogo lombardo e il comitato promotore dell’evento hanno organizzato in musei, biblioteche, palazzi antichi, teatri.

Bookcity è trasversale: parte da David Grossman giovedì 13 novembre, che presenta il suo nuovo libro e riceve il sigillo della città; si conclude con il Premio Nobel Dario Fò al teatro Studi Melato. In mezzo a questi due pilastri della letteratura contemporanea c’è di tutto: scrittori e giornalisti, cuochi e scienziati, cantautori e attori.

Il premio? Diventare la città del libro 2015 ed essere testimone oculare che la lettura non è una pratica in via di estinzione ma più che mai attuale.

Il prossimo anno Bookcity si tingerà di Expo da 22 al 25 ottobre.

I numeri di Bookcity

I nu

Bookcity sul web

Infografica bookcity social

Advertisements

One thought on “I numeri di Bookcity 2014

  1. Pingback: Milano capitale del libro 2015, otto appuntamenti da non perdere | luoghineilibri

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s